1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: FTSE Mib sopra 17mila spinto dai bancari

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il ciclone Trump è passato e i mercati azionari europei hanno ripreso la loro corsa sulla scia della risposta positiva fornita da Wall Street, dove ieri il future sul Dow Jones Industrial ha, contro ogni plausibile previsione, aggiornato i massimi storici.

In questo quadro il FTSE Mib ha varcato nuovamente la soglia dei 17mila punti, spinto dal recupero in slancio degli istituti bancari. A guidare le fila vi è Banco Popolare, +6,40% a 2,29 euro, seguito a breve distanza da Bpm che guadagna il 6% a 0,362 euro. Ma i riflettori del mercato oggi sono tutti per UniCredit, +5% a 2,34 euro che in giornata snocciolerà i risultati del terzo quarto del 2016. Intanto la controllata Bank Pekao ha battuto le attese degli analisti nel terzo trimestre con un utile netto di 521 milioni di zloty, in calo rispetto a un anno prima a causa dell’effetto fiscale. Inoltre oggi scade il termine per la presentazione delle offerte vincolanti per Pioneer; al momento sono 5 le offerte sul tavolo degli advisor dell’istituto. Ripiega a 3,48 euro Italgas, ancora una volta il bersagliato preferito dei venditori dopo lo scivolone di ieri.