1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari frenata dal settore oil, petrolio Wti scivola sotto 31 dollari al barile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il settore oil frena la risalita di Piazza Affari nei primi scambi di seduta. In particolare Eni cede lo 0,70% a 12,56 euro, Saipem lo 0,40% a 6,78 euro e Tenaris l’1,60% a 9,605 euro. A pesare è il nuovo strappo ribassista del petrolio dopo il tonfo di oltre il 6% della vigilia. Questa mattina le quotazioni del Wti a New York segnano un calo di oltre 2 punti e mezzo percentuale in area 30,60 dollari al barile, sui nuovi minimi a circa 12 anni. Discesa sotto quota 31 dollari anche per il Brent.