Piazza affari fiacca al giro di boa di seduta, corrono Mediaset e Ferragamo

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 26/06/2014 - 13:06
Quotazione: MEDIASET
Quotazione: SALVAT FERRAGAM
Seduta senza direzione per Piazza Affari che dopo una prima parte di giornata in progresso ora segna un moderato calo (-0,11% il Ftse Mib). Pesa il taglio delle stime deciso da Confindustria che vede il Pil italiano salire solo dello 0,2% quest'anno rispetto al +0,7% indicato precedentemente e al +0,8% fissato dal governo.
Tra i singoli titoli si muove in deciso rialzo Mediaset (+3,88%) sull'attesa per il responso della Lega calcio sull'assegnazione dei diritti tv per la Serie A. La decisione sui diritti, che era attesa per ieri, è stata posticipata con l'assemblea della Lega di Serie A che non ha ancora preso una decisione in merito all'assegnazione dei diritti tv del campionato di calcio per il triennio 2015-2018. Secondo le voci stampa odierne il nuovo rinvio è dettato dall'intenzione di permettere a Mediaset e Sky di trovare un'intesa che eventualmente includa anche la Champions League.
Acquisti anche su Ferragamo (+3,03%) promossa a neutral da Credit Suisse che precedente aveva rating underperform sul titolo del lusso. "Non vediamo più un rischio materiale di ribasso per l'azione (scesa del 25% da inizio anno contro il +2% del settore), grazie a un profilo di crescita migliore e a livelli di valutazione meno esigenti", spiegano gli analisti di Credit Suisse, che si dicono fiduciosi riguardo il mercato statunitense e italiano.
COMMENTA LA NOTIZIA
la gazza ladra scrive...
la gazza ladra scrive...
Visitatore scrive...