1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: exploit di Telecom, arrancano i cementieri -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornano le vendite a Piazza Affari in scia ai deboli responsi economici arrivati dalla Cina e dagli Stati Uniti. Dopo aver toccato i massimi di giornata a metà seduta con indici in positivo, Milano ha progressivamente ceduto alle vendite complice principalmente il calo a sorpresa della produttività non agricola relativa al secondo trimestre negli Usa. Il calo è stato dello 0,9% t/t rispetto al rialzo dello 0,3% atteso dal mercato.
In chiusura l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,38% a 21.259 punti, facendo comunque meglio delle altre principali Borse europee.
Ha schivato le vendite Telecom Italia (+3,50% a 1,059 euro) promossa oggi a overweight da Barclays Capital. La casa d’affari britannica ha alzato il rating sia sulle azioni ordinarie sia su quelle risparmio rimarcando come il gruppo tlc dovrebbe beneficiare dell’implementazione del piano di riduzione dei costi. Il prezzo obiettivo per le azioni ordinarie è stato fissato da Barclays a 1,4 euro, circa il 32 per cento oltre i livelli attuali del titolo a Piazza Affari.