Piazza Affari: energetici in rosso in mattinata

Inviato da Redazione il Mer, 17/03/2004 - 09:43
Settore energetico in panne in mattinata a Piazza Affari, dove il Mi 30 si muove comunque in terreno leggermente positivo. Eni cede infatti, dopo la prima mezz'ora di contrattazioni, lo 0,5% a quota 15,9 mentre Enel lascia sul campo lo 0,81% a 6,11. In rosso anche Saipem (-0,58% a 7,54 euro), ieri tra i migliori del Mib 30, e Snam rete gas (-0,49% a 3,63 euro). Male anche Edison, che perde lo 0,74% a 1,35 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA