1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste sulla parità in avvio, sale attesa per Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio poco mosso per Piazza Affari e le Borse europee, in attesa della Bce. L’istituto guidato da Mario Draghi dovrebbe annunciare il tapering, la cosiddetta riduzione progressiva del piano di acquisto asset, che dovrebbe partire a gennaio. Il programma di acquisti (QE) dovrebbe passare dagli attuali 60 miliardi di euro mensili a un ammontare di 30-40 miliardi. Contestualmente il piano dovrebbe essere allungato di 6-9 mesi. Intanto sugli altri mercati finanziari è tornata la cautela. Ieri sera Wall Street ha chiuso in calo, mentre questa mattina i listini asiatici si sono mossi sulla parità. A movimentare la giornata non mancheranno i dati macro e le numerose trimestrali societarie, tra cui si segnala per l’Italia Stmicroelectronics, Mediobanca ed Eni. Tra gli altri appuntamenti di giornata, in programma oggi l’asta del tesoro di Btp indicizzati all’inflazione europea e Ctz.