1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste positive in avvio, focus su trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio in rialzo per Piazza Affari e le Borse europee, dopo l’incertezza di ieri con Wall Street che ha chiuso mista nel giorno della Fed. La banca centrale americana ha confermato i tassi di interesse allo 0,75-1%, come da attese. Ora tutto è rimandato a giugno, quando una nuova stretta è attesa da quasi il 70% degli analisti (69,6%). Intanto in Europa gli animi si scaldano in vista delle elezioni presidenziali in Francia di domenica. Ieri sera i due candidati, Emmanuel Macron e Marine Le Pen, si sono confrontati senza esclusione di colpi in un dibattito televisivo. Ma a movimentare i mercati ci pensano anche le numerose trimestrali societarie. Per quanto riguarda Piazza Affari ieri sera sono stati pubblicati i risultati al 31 marzo di Telecom Italia e Leonardo, mentre oggi toccherà a Ferrari e Mps alzare il velo sui conti del primo trimestre. Attenzione anche a Terna e Italgas che questa mattina sono state bocciate al gradino underperform dagli analisti di Rbc Capital.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …