1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste poco sopra la parità in avvio, attenzione a Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio di seduta poco sopra la parità per Piazza Affari e le Borse europee, con gli investitori divisi tra buone e cattive notizie. Da una parte, la Cina, con la Commissione di Sviluppo nazionale e di riforma che ha segnalato l’arrivo di maggiori misure di stimolo a sostegno dell’economia del paese, per contrastare le conseguenze negative della guerra commerciale contro gli Usa. Dall’altra, la bocciatura della proposta sulla Brexit della premier Theresa May al Parlamento inglese. Una bocciatura storica, ratificata con uno scarto di 230 voti, il più alto della storia del Regno Unito. In questo contesto i listini asiatici si sono mossi in ordine sparso. La piazza di Tokyo ha chiuso in calo dello 0,55%, sul rafforzamento dello yen.

Oggi l’attenzione rimane rivolta alla Gran Bretagna dove è atteso il discorso del governatore della Bank of England, Mark Carney. In uscita anche l’inflazione inglese. Tra gli altri appuntamenti, l’Istat diffonderà i dati su fatturato e ordinativi dell’industria e sui prezzi al consumo. Tra i titoli di Piazza Affari, da monitorare Fiat Chrysler (Fca) dopo i dati sulle immatricolazioni in Europa diffusi questa mattina. L’attenzione rimane alta anche verso le banche italiane, dopo le indiscrezioni circa l’invio da parte della vigilanza Bce di lettere a tutte le banche italiane con la richiesta di azzerare gli Npl entro sette anni così come richiesto a Banca Mps.