1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste poco mosse in avvio, fari accesi su Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari dovrebbe aprire in leggero calo mentre le Borse europee sono previste piatte in avvio, in scia alla debolezza di Wall Street su cui hanno pesato nuovi timori per le mosse di Donald Trump. Ieri il presidente americano ha minacciato di sospendere le attività di governo se il Congresso non approverà i finanziamenti per la costruzione del muro al confine con il Messico. Entro la fine di settembre il Congresso Usa deve decidere sull’aumento del tetto del debito, senza il quale gli Stati Uniti si ritroverebbero in una situazione di default. Gli investitori si muovono cauti anche in vista del simposio di Jackson Hole, dove i banchieri centrali potrebbero offrire indicazioni sulle prossime mosse di politica monetaria. Alcuni spunti importanti sono previsti anche dal fronte macro. Questa mattina verrà diffuso il Pil di Spagna e Gran Bretagna relativo al secondo trimestre, mentre nel pomeriggio in arrivo dagli Stati Uniti le vendite di case esistenti. Tra i titoli di Piazza Affari, continua a rimanere sotto i riflettori Fiat Chrysler alle prese con nuovi rumor su possibili attività di m&a ma anche di spin-off.