1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste negative in avvio, pesano tensioni geopolitiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero aprire la seduta odierna sotto la parità, in scia a una chiusura piatta a Wall Street ieri sera e a un andamento misto dei listini asiatici questa mattina con la Borsa di Tokyo che ha chiuso in leggero calo (Nikkei -0,27%). Gli investitori si muovono cauti in un contesto internazionale più teso con il presidente americano Donald Trump che minaccia altri raid in Siria e un’arresto nell’intesa sul clima al G7 a Lucca. Intanto in Francia si avvicina il primo round delle elezioni presidenziali che vede inserirsi anche Jean-Luc Mélenchon. Infine oggi si avvierà la discussione della bozza di Brexit da parte dei dei 27 governi Ue. Per quanto riguarda l’Italia, oggi il consiglio dei ministri sarà convocato per l’approvazione del Documento di programmazione economico e finanziaria. Atteso anche il varo del piano nazionale delle riforme e della manovra di correzione da 3,4 miliardi dei conti pubblici richiesta dall’Unione europea. Sul fronte emissioni, il Tesoro offrirà in asta BoT annuali per 6 miliardi. Tra gli altri appuntamenti macro si segnala l’inflazione in Gran Bretagna e la produzione industriale nell’Eurozona, ma ancora più importante sarà l’indice Zew che misura la fiducia degli investitori tedeschi.