1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste in rialzo in avvio, attenzione a Fca dopo dati immatricolazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee potrebbero tentare il rimbalzo aprendo la seduta odierna in rialzo, l’approvazione del pre-accordo sulla Brexit da parte dei ministri inglesi. Dopo una riunione fiume, durata cinque ore, la premier britannica Theresa May ha annunciato che è stata raggiunta un’intesa sulla bozza di accordo sulla Brexit definita a Bruxelles, scongiurando una no-deal Brexit, ossia un’uscita dall’Unione europea senza accordo. La notizia ha sostenuto questa mattina i listini dell’area Asia-Pacifico, tranne Tokyo che ha chiuso in calo dello 0,20% dopo le vendite a Wall Street ieri sera. Il numero uno della Fed, Jerome Powell, si è mostrato fiducioso sulla crescita degli Stati Uniti, e ha aggiunto che i mercati devono abituarsi all’idea di rialzo dei tassi in ogni riunione a partire dal 2019.

Per quanto riguarda l’Italia, si attende il 21 novembre, giorno in cui la Commissione europea esprimerà la propria opinione sulla legge di bilancio dell’Italia e di tutti gli altri stati membri dopo che l’Italia ha risposto all’Ue confermando il target di deficit al 2,4% per il 2019 e anche le stime di crescita a +1,5%. Guardando ai titoli di Piazza Affari, attenzione oggi a Fca che potrebbe muoversi in scia ai dati sulle immatricolazioni in Europa diffusi questa mattina.
Dal fronte macro giungeranno le vendite al dettaglio della Gran Bretagna e la bilancia commerciale dell’Eurozona. Nel pomeriggio l’attenzione si sposterà Oltreoceano con le vendite al dettaglio e le scorte delle imprese.