1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste in leggero rialzo in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima settimana piena prima della pausa di Natale rimane centrata sugli esiti del negoziato tra Italia e Ue sulla Manovra di bilancio che prosegue il suo iter in Parlamento. Dopo una riunione fiume a Palazzo Chigi nel fine settimana, il governo sembra aver trovato un accordo sui numeri e sulle coperture. Secondo alcune indiscrezioni, la riunione si è conclusa con un totale accordo tra il premier, Giuseppe Conte, i due vice premier, e il ministro dell’Economia Giovanni Tria, sui numeri e i contenuti della proposta da mandare a Bruxelles. E sempre da Palazzo Chigi vengono smentite le ipotesi di dimissioni del presidente del consiglio così come tensioni nel governo.

In questo quadro, Piazza Affari dovrebbe avviare la seduta in leggero rialzo, cercando di rialzare la testa dopo i ribassi di venerdì. Previsto un avvio poco sopra la parità anche per le principali Borse europee, in scia all’intonazione positiva dei listini asiatici questa mattina, con la Borsa di Tokyo che ha chiuso in rialzo dello 0,62%. Gli investitori rimangono piuttosto cauti di fronte all’incertezza sulla crescita economica globale. Secondo il report diramato dalla Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI), le recenti tensioni di mercato indicano che maggiori turbolenze sono in arrivo. La banca delle banche centrali ha inoltre avvertito che il processo di normalizzazione della politica monetaria scatenerà probabilmente un flusso di forti sell off nel breve termine. A questo proposito, verranno seguite con attenzione le dichiarazioni di Jerome Powell, numero uno della Fed, in occasione della riunione di questa settimana.