1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste in deciso calo in avvio su tensioni geopolitiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari, così come le altre Borse europee, dovrebbe aprire la seduta di oggi in deciso ribasso, con l’indice Ftse Mib che con molta probabilità perderà la soglia dei 22mila punti, conquistata con fatica dopo un movimento rialzista in costruzione dal mese di giugno. Ieri il principale indice della Borsa di Milano ha chiuso piatto a 22.048,3 punti in una seduta tipica del mese di agosto, con volumi ridottissimi e volatilità ai minimi. Oggi però gli scambi saranno colpiti dalle crescenti tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord. Ieri sera il presidente Donald Trump ha promesso di reagire con ferro e fuoco alle minacce del regime di Pyongyang, che per tutta risposta questa mattina, secondo alcune indiscrezioni di stampa, avrebbe ordinato alle sue forze militari di esaminare un piano per un lancio missilistico sulla base militare americana in Guam. Ieri Wall Street ha chiuso in territorio negativo con l’indice Dow Jones che ha bruscamente interrotto la sua lunga serie di chiusure record e questa mattina i listini asiatici si sono mossi sotto la parità con la Borsa di Tokyo sui minimi da oltre due mesi.