1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese positive in avvio dopo i recenti cali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero rialzare la testa e avviarsi in territorio positivo, nel tentativo di recupero dopo i recenti cali. A sostenere gli scambi, i guadagni dei listini asiatici, che nonostante la chiusura negativa di Wall Street, si sono mossi sopra la parità. La piazza azionaria di Tokyo ha terminato con un balzo dell’1,5%, beneficiando della ripresa delle quotazioni del settore energetico, sulla scia del recupero dei prezzi del petrolio. Tra i dati macro della giornata,attenzione all’inflazione in ottobre nell’Eurozona, variabile fondamentale per la politica monetaria della Bce. A livello societario, attenzione ai titoli dell’auto, dopo che Acea ha diffuso i dati relativi al mese di ottobre sulle immatricolazioni di autovetture in Europa. Per quanto riguarda Piazza Affari si segnala il debutto sull’Aim di Portale Sardegna. Da monitorare anche Eni sull’indiscrezione secondo cui il Tesoro ha formalizzato alla Cassa depositi e prestiti la cessione delle quote di Eni e di Enav che, dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno. La cessione avrebbe per oggetto il 50,37% in Enav e una quota del 3,3% di Eni. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, l’operazione farebbe confluire nelle casse del Tesoro 2,8 miliardi.