1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese negative in avvio su rinnovate tensioni geopolitiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ atteso un avvio di seduta negativo per Piazza Affari e le BOrse europee, in un clima di rinnovate tensioni geopolitiche dopo che la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico nelle acque del Giappone per la prima volta dal 2009. Si tratta di “una minaccia senza precedenti, grave e seria”, ha dichiarato il portavoce del governo nipponico, Yoshihide Suga. In scia alla notizia, si sono rafforzati i cosiddetti beni rifugio, come oro e anche yen. Il clima di tensione e di avversione al rischio hanno spinto al ribasso i listini asiatici, con la Borsa di Tokyo che ha perso circa mezzo punto percentuale.
Guardando agli appuntamenti di oggi, oggi pomeriggio verrà diffusa la fiducia dei consumatori negli Stati Uniti, mentre sul fronte emissioni in programma l’asta tedesca di titoli a 2 anni per un importo massimo di 5 miliardi di euro e quella del Tesoro di BoT semestrali per 6 miliardi. A livello societario, oggi si riunisce il cda di Brunello Cucinelli per l’approvazione dei conti. Ieri il listino milanese ha chiuso in frazionale calo, facendo comunque meglio rispetto alle altre principali Borse europee grazie al sostegno dei bancari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …