1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese negative in avvio, focus su inflazione Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ prevista un’altra seduta in calo per Piazza Affari e le Borse europee, in un contesto di generale avversione al rischio sui mercati alimentato dal persistere delle tensioni fra Corea del Nord e Usa. Ieri sera Wall Street ha accusato il peggior calo giornaliero dallo scorso 17 maggio, quando scoppiò il Trumpgate dopo che Donald Trump ha rincarato la dose, precisando che la sua affermazione dei giorni scorsi su una possibile reazione di “ferro e furia” al regime di Pyongyang forse non è stata sufficientemente dura. Il clima di avversione al rischio prosegue questa mattina anche sui listini asiatici, con le piazze azionarie di Corea del Sud, Hong Kong e Shanghai che segnano ribassi intorno all’1,5-2 per cento (Tokyo è chiusa per festività nazionale).
Guardando agli appuntamenti odierni, il market mover è rappresentato dall’inflazione negli Stati Uniti. Il dato infatti è tenuto in considerazione dalla Federal Reserve per modulare la sua politica monetaria e per questo riveste una particolare importanza. L’agenda macro prevede anche gli aggiornamenti sull’andamento del tasso di inflazione in Francia e Italia dopo quello in Germania.
Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione ai finanziari. Oggi è in programma la riunione del consiglio d’amministrazione di Banca Mps per l’approvazione dei conti semestrali.