1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese negative in avvio dopo guadagni di ieri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero prendersi una pausa oggi dopo il rally di ieri. A pesare sugli scambi la continua pressione sui tecnologici. Anche ieri, in una seduta più corta per via della festività odierna, Wall Street ha chiuso mista con l’indice Nasdaq ancora azzoppato dalle vendite sui titoli tecnologici. A questo si aggiungono i timori geopolitici dopo il lancio di un nuovo missile balistico da parte della Corea del Nord, secondo alcune agenzie di stampa locale. La notizia ha pesato sui listini asiatici, con la piazza di Tokyo che ha chiuso sotto la parità.
L’agenda macro di oggi è piuttosto scarna di indicazioni, complice la chiusura per festività di Wall Street (oggi si celebra il giorno dell’Indipendenza). Nel corso della mattina attenzione all’andamento dei prezzi alla produzione di Eurolandia. Tra i titoli di Piazza Affari, le banche rimangono protagoniste sul listino milanese. Dopo Banca Carige, che ieri sera ha approvato l’aumento di capitale e le azioni per il rafforzamento patrimoniale, ora si attende il via libera da parte di Bruxelles alla messa in sicurezza di Mps. L’autorizzazione dovrebbe aprire la via all’intervento sul capitale da 8,3 miliardi. Il ritorno a Piazza Affari della banca senese, indicato inizialmente alla fine di luglio, potrebbe però slittare a settembre. Da monitorare anche Fca dopo i dati sulle immatricolazioni in Italia, diffusi ieri pomeriggio a mercato chiuso.