1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese in calo, oggi è il giorno degli indici Pmi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e Borse europee dovrebbero aperire la seduta in territorio negativo, in scia alla chiusura in calo di Wall Street ieri sera e della debolezza dei listini asiatici questa mattina. La Borsa di Tokyo ha guidato i ribassi nell’area Asia-Pacifico con una flessione di oltre 1 punto percentuale. Sui mercati pesano le nuove incertezze commerciali tra Stati Uniti e Cina, dopo che il presidente americano Donald Trump ha fatto sapere di non essere soddisfatto delle recenti negoziazioni bilaterali. A questo si aggiungono le rinnovate tensioni geopolitiche con la possibilità che il summit tra Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un possa essere rimandato. Ieri il presidente americano ha infatti messo in dubbio l’incontro del prossimo 12 giugno previsto a Singapore, dicendosi pronto ad annuallarlo se non ci saranno le giuste condizioni. Intanto in Italia l’attenzione rimane alta sul fronte politico. A seguito dei dubbi sull’attendibilità del curriculum del premier designato Giuseppe Conte il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, starebbe decidendo di prendere tempo, e potrebbe rimandare a domani la decisione sul conferimento dell’incarico al governo M5S-Lega.
La giornata sarà poi movimentata da numerosi appuntamenti macero. Oggi infatti è il giorno degli indici Pmi (manifatturiero e servizi) dei paesi europei e dell’intera Eurozona. Attenzione anche all’aggiornamento sull’inflazione della Gran Bretagna. Tra gli altri dati, l’agenda prevede nel pomeriggio la fiducia dei consumatori del Vecchio continente e le vendite di case nuove negli Stati Uniti. In uscita anche il dato sulle scorte di petrolio Usa che potrebbe muovere le quotazioni del greggio. Infine in serata la Federal Reserve pubblicherà le minute dlel’ultima riunione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono in rosso, -1,7% per Londra

Segno meno per le borse europee nell’ultima seduta dell’ottava. Il calo del comparto energetico (-1,87%) e di quello dei titoli legati alle risorse di base (-3,01%) ha penalizzato in particolare …

MERCATI

Borse Usa in rosso, conti penalizzano Adobe

Le tensioni commerciali Usa-Cina, Trump ha approvato dazi su prodotti Made in China per totale di circa 50 miliardi di valore di merci, spingono al ribasso le borse statunitensi. In …

MERCATI

Borse Usa in rosso, conti penalizzano Adobe

Le tensioni commerciali Usa-Cina, Trump ha approvato dazi su prodotti Made in China per totale di circa 50 miliardi di valore di merci, spingono al ribasso le borse statunitensi. In …

CHIUSURA GIAPPONE

Borsa Tokyo, chiusura in rialzo: +0,5% per il Nikkei

L’ultima seduta della settimana si chiude in rialzo per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni in rialzo dello 0,5% a 22.851,75 punti. Il trittico di riunioni …