1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari crolla su minimi da oltre un mese: ribassi diffusi fra bancari e petroliferi

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari si lascia alle spalle una mattina difficile, ricca di spunti operativi che hanno tarpato le ali dei listini di mezza Europa. Mentre la corsa per l’Eliseo in Francia sta per giungere ormai al rush finale, in un clima sempre più incerto, le dichiarazioni del primo ministro britannico Theresa May hanno aggiunto sale alla mattinata dei mercati.

In questo quadro il FTSE Mib è scivolato sui minimi dal 15 marzo scorso, andandop a testare la soglia psicologica dei 19.500 punti. Clima incerto sui titoli bancari, con il Banco Bpm che arretra del 2,8% a 2,332 euro. Vendite anche su FCA, -1,58% a 9 euro (minimi da due mesi), Tenaris, -3,3% a 15,1 euro, e STM, -3,5% a 13,41 euro.

Davvero pochi i segni positivi. Fra questi Leonardo, +0,45% a 13,25 euro, Moncler, +0,7% a 21,54 euro e Terna, +0,8% a 4,69 euro.