1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari contrastata a metà seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà seduta l’indice S&P Mib delle blue chip italiane è in calo (-0,24%), a quota 40276 punti.
In evidenza, tra le blue chip, Terna (+1,62%), Snam Rete Gas (+1,5%) e Pirelli&C (+1,44%). Maglia nera dei titoli a maggiore capitalizzazione Autostrade (-1,59%), seguito da Bca Pop Milano (-1,14%) e Italcementi (-1,05%).
L’indice Midex si trova a quota 42854 punti, (+0,49%). In evidenza, tra i titoli a media capitalizzazione, Pirelli RE (+1,96%), Amplifon (+1,86%) e Azimut (+1,84%). Peggior titolo del paniere mid cap Campari (-1,14%), seguito da Milano Assicurazioni (-0,74%), e da Asm (-0,55%).
A metà giornata l’indice AllStar si attesta a 17715 punti, (+0,64%). Tra le small cap, in evidenza oggi Digital Bros (+11,58%), Biesse (+2,67%) e Sogefi (+2,44%). Pecora nera del segmento Star Reply (-2,05%), seguito da Fidia (-1,93%) e da Cdc (-1,78%).