1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: comparto bancario in panne, UniCredit minimi dal 2 marzo

QUOTAZIONI UnicreditBanco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si deteriora la situazione borsistica del comparto bancario italiano e dei principali istituti quotati. Quando manca poco più di un’ora al termine delle contrattazioni il titolo UniCredit scivola sui minimi intraday che non venivano aggiornati dal 2 marzo scorso a 13,24 euro, lasciando sul parterre il 2% circa. Tutto ciò mentre Banco Bpm prosegue la parabola ribassista scivolando a 2,488 euro, con la peggior performance fra le blue chip milanesi (-2,43%).