Piazza Affari: comparto autostradale in affanno, alti i volumi

Inviato da Alfredo Faieta il Lun, 02/10/2006 - 16:20
A metà pomeriggio nessun segno di inversione di tendenza per i titoli legati al settore autostradale, con Autostrade in calo del 3,25% a 22,64 euro. Male anche le società legate al gruppo Gavio, con Autostrada To-Mi in calo del 4,13% a 16,30 e Sias che cede il 3,73% a 9,98 euro. I tutti i casi volumi più alti della media e pari, al momento, ad una volta e mezzo la media mensile per Autostrade, due volte per la Torino Milano e due volte e mezzo per Sias. Alla base dello storno i provvedimenti presi in Finanziaria riguardo le concessioni, che legano gli aumenti tariffari, tra le altre cose, alla effettiva conclusione dei lavori di ammodernamento.
COMMENTA LA NOTIZIA