1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude sui minimi: vola Autogrill, crollano bancari e Fiat -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso sui minimi di seduta, appesantita dall’avvio piatto di Wall Street in scia ai deludenti dati macro a stelle e strisce. I nuovi sussidi settimanali di disoccupazione Usa sono scese di 2mila unità a quota 386 mila nella settimana terminata il 14 aprile contro le attese degli analisti che avevano previsto un calo a 370 mila. Ma a preoccupare maggiormente gli investitori sono state le voci, seppur smentite, di un possibile downgrade del rating sovrano della Francia. Sotto tiro è finita anche l’Olanda che, secondo il The Telegraph, starebbe sul punto di perdere la sua tripla A. Segnali contrastanti sono giunti dall’asta dei Bonos spagnoli. Il Tesoro ha collocato con successo titoli governativi per complessivi 2,541 miliardi di euro, centrando il target massimo previsto. I rendimenti però hanno segnato un rialzo rispetto alle precedenti emissioni. Nuova fiammata per lo spread Btp-Bund che ha superato quota 390 punti base. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib è sceso del 2,01% a 14.287,27 punti e il Ftse All Share ha perso l’1,95% a 15.306 punti.