1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude sui minimi di seduta, Ftse Mib cede quasi il 3% sotto 14.500 punti -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ennesima seduta negativa per la Borsa di Milano con l’indice Ftse Mib che ha chiuso sui minimi intraday con un -2,84% a 14.430 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato del 2,78% a quota 15.190. Oggi lo scossone è arrivato da Oltremanica. L’Eurozona ha raggiunto venerdì scorso un accordo per raccogliere circa 200 miliardi di euro da destinare ai Paesi in difficoltà, di cui 50 da parte di nazioni europee fuori dall’Eurozona. Ma il britannico “The Guardian” ha riportato quanto affermato da un portavoce del premier David Cameron: la Gran Bretagna non ha votato questa proposta, la quale, oltretutto, non è nemmeno stata approvata dallo stesso Fmi. Ieri, invece, Angela Merkel ha posto il suo veto su ulteriori finanziamenti al Fondo ESM, mentre Barroso ha auspicato maggiore crescita e occupazione. Questa mattina l’asta dei Btp a 5 anni ha registrato una buona domanda ma i rendimenti sono schizzati al top dal giugno 1997. Il Tesoro ha infatti collocato 3 miliardi di euro di titoli a 5 anni (domanda pari a 4,25 miliardi) per un rendimento pari al 6,47%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse Usa di poco sopra la parità. Seduta da dimenticare per Tiffany

Wall Street in lieve territorio positivo in attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones sale dello 0,2%, lo S&P segna un +0,07% e il Nasdaq un +0,1…

MERCATI

Borse europee poco mosse. O’Leary ottimista sui conti di Ryanair

Borse europee in sostanziale parità in una seduta povera di spunti. In attesa delle minute dell’ultima riunione della Fed e della riunione dell’Opec, oggi è stata la volta di Mario Draghi che, nel corso di una conferenza, ha rimarcato che il contesto…

SETTORE LUSSO

Tiffany: tonfo del titolo dopo i conti, le vendite deludono

Tonfo del titolo Tiffany a Wall Street. In una seduta intonata al rialzo il titolo del gruppo dei gioielli segna un calo dell’8,7%. A pesare sull’azione le vendite trimestrali, scese su base comparabile del 3% contro l’aspettativa del mercato di un a…

MERCATI

Wall Street: partenza in rialzo, attesa per i verbali Fed

Wall Street ha avviato gli scambi in territorio positivo. L’indice Dow Jones sale dello 0,21%, l’S&P500 guadagna lo 0,18% e il Nasdaq segna un +0,08%. Gli investitori si muovono piuttosto cauti in attesa della pubblicazione dei verbali della Fed, in …

MERCATI

Borse europee poco mosse. Attesa per intervento Draghi e verbali Fed

Prevale l’incertezza in Europa, con i principali listini europei che sono in cerca di una direzione. In questo momento il Ftse 100 sale dello 0,21% a 7500 punti, mentre il Dax e il Cac40 rimangono in territorio negativo rispettivamente a 12647,2 punt…