1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude la settimana sostanzialmente invariata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha allungato il passo nel pomeriggio in linea anche agli altri mercati europei tagliando il traguardo di fine settimana in territorio leggermente positivo. Il Mibtel ha chiuso le contrattazioni in progresso dello 0,06% a 24.208 punti, mentre lo S&P/Mib è salito dello 0,09% a 31.696.
Seduta campale per Alitalia sempre sospesa al ribasso, con perdite teoriche prossime ai 30 punti percentuali e scambi nella mattinata pari a solo 7,9 di pezzi, tra una sospensione e l’altra. Il mercato ha reagito alla presentazione del nuovo piano di Air France-Klm, dopo i forti rialzi dei giorni scorsi anche influenzati dall’attesa di una possibile cordata alternativa. La proposta arrivata nella notte dal vettore francese non ha impresso la svolta sperata.
Prese di beneficio si sono registrate su Impregilo (-2,12%), dopo il balzo della vigila sulla decisione della Cassazione di far ridurre il sequestro disposto nei confronti del gruppo e legato all’indagine sui rifiuti in Campania. Ben impostata anche Lottomatica, con rialzi del 6,88%. Denaro su Fastweb (+3,3%) e Luxottica (+1,9%). In evidenza Fiat (+3,77%), che ha riacciuffato la soglia psicologica dei 14 euro, mentre bel balzo in avanti per il Banco Popolare che dopo una fiammata nel pomeriggio sulla voce di mercato delle imminenti dimissioni di Fabio Innocenti è rientrato alle contrattazioni di Borsa, dopo una sospensione al rialzo, e ha chiuso in progresso del 4,8% a 11,55 euro.