Piazza Affari chiude la settimana in positivo: segno più per Intesa SanPaolo e Unicredit -2

Inviato da Redazione il Ven, 27/11/2009 - 17:47
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Lo scivolone di ieri sulle preoccupazioni per l'allarme debito in Dubai ha richiesto un'immediata correzione al rialzo, anche se nelle prime fasi delle contrattazioni di stamane il listino milanese era ancora in netto calo, più marcato rispetto agli altri europei. Sul telematico di Piazza Affari hanno recuperato terreno soprattutto i titoli finanziari con il direttore generale di Bankitalia, Fabrizio Saccomanni, che stamattina ha rassicurato i mercati sull'esposizione delle banche italiane verso gli Emirati. I big del credito tricolore, Unicredit e Intesa, a fine giornata hanno segnato un progresso rispettivamente del 3,10% a 2,325 euro e dell'1,40% a 2,905 euro. Bene anche la Banca Popolare di Milano che ha segnato a fine seduta un guadagno del 2,15% a 5,23 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA