Piazza Affari chiude la settimana con un nuovo rialzo, Finmeccanica spicca il volo-1

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 09/08/2013 - 17:39
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Quotazione: FTSE MIB
La Borsa di Milano ha chiuso in moderato rialzo snobbando ancora una volta la debolezza degli indici americani. Lo spread tornato a far parlare di s con la discesa di oggi sotto la soglia dei 250 punti base. Lo spread Btp-Bund ha cos eguagliato i minimi toccati gi due volte nel corso del 2013, prima a gennaio e poi a maggio. Per il premier Letta la discesa figlia della maggiore stabilit dellItalia, ma le tensioni per il Governo sono dietro langolo come dimostra la presa di posizione di Silvio Berlusconi sullImu. Questa mattina sono poi arrivati alcuni spunti macro interessanti dalla Cina: a luglio la produzione industriale salita del 9,7%, battendo le attese ferme a +8,9%, mentre linflazione ha ripetuto il rialzo del 2,7% messo a segno a giugno. Il listino milanese si appresta cos ad entrare nella settimana di Ferragosto con le rassicurazioni della Bce sulla ripresa dellEurozona. In questo quadro a Piazza Affari lindice Ftse Mib ha guadagnato lo0,23% a 17.186,56 punti.

Finmeccanica ha svettato con decisione sul paniere principale con un balzo dell8,22% a 4,188 euro. Il titolo del colosso pubblico ha accelerato con prepotenza al rialzo nellultima ora di scambi in scia al superamento della soglia psicologica dei 4 euro. Telecom Italia, dopo un avvio sotto pressione, ha invertito la rotta chiudendo con un rialzo del 1,59% a 0,512 euro. Ieri sera Moodys ha messo sotto osservazione i rating del gruppo delle telecomunicazioni per un possibile downgrade. Lagenzia Usa, alla luce dei riscontri arrivati dai conti di Telecom Italia relativi al secondo trimestre con la revisione al ribasso della guidance, ha fatto sapere di aver preso atto del deterioramento delle sue entrate nazionali derivanti dal peggioramento del contesto economico, dellaumento della disoccupazione e della forte concorrenza in Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA