1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari chiude senza smalto complici banche e Telecom, bene Stm

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta senza smalto per Piazza Affari che è rimasta indietro rispetto alle altre Borse europee che invece hanno continuato a trarre beneficio dell’effetto delle parole di Jerome Powell, che si è mostrato ottimista circa le prospettive economiche e ha confermato l’intenzione della Fed di procedere a rialzi graduali dei tassi. L’ottimismo di Powell ha mosso anche il mercato valutario con dollaro in rafforzamento contro tutte le altre principali valute.
L’indice Ftse Mib ha chiuso poco mosso (-0,02% a 21.972 punti) con le banche che hanno agito da freno al listino milanese condizionate probabilmente dalle parole dure del vice premier Di Maio (“Il sistema bancario è stato arrogante, deve pagare”).
Sul versante positivo spicca Stm con un rialzo superiore al 3% sotto la spinta dei nuovi record toccati dal Nasdaq e i riscontri oltre le attese arrivati dalla trimestrale di Asml. Il colosso olandese dei semiconduttori ha battuto le attese in termini di ricavi (2,74 miliardi contro un consensus di 2,56 miliardi) e per il trimestre in corso si attende vendite solide tra 2,7 e 2,8 miliardi (consensus Bloomberg a 2,72 miliardi).
Di nuovo vendite sul titolo Telecom Italia (-0,62%) che ha toccato un minimo intraday a 0,5983, che corrisponde con il livello più basso dal 2013. Dall’assemblea dello scorso 4 maggio, il titolo Telecom Italia ha lasciato sul terreno circa il 30% con il mercato, dopo l’appeal speculativo legato all’ingresso del fondo Elliott, tornato a punire il titolo e temere che i contrasti a livello di governance pesino sulla gestione della maggiore tlc italiana.

Commenti dei Lettori
News Correlate
VALORE CONTRATTO CIRCA 2,9 MLN

Nuova commessa in Libia per Enav

ENAV ha stipulato un contratto con la Libyan Civil Aviation Autority per l’ammodernamento degli equipaggiamenti della torre di controllo dell’International Airport di Tripoli. Il contratto ha un valore pari a …

RADDOPPIA IN CINA

Aim Italia: per Monnalisa nuova apertura in Cina

Nuova apertura per Monnalisa in una delle più importanti aree portuali a Nord-est della Cina, Tianjin. La società toscana, quotata sulll’Aim Italia, ha annunciato l’apertura di uno store di 200 …

PRESENTA DOMANDA DI AMMISSIONE

GPI: Borsa Italiana approva il passaggio al MTA

Borsa Italiana ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni e dei warrant di GPI sul MTA e la loro contestuale esclusione dalle negoziazioni sul sistema AIM Italia. L’efficacia del provvedimento …