1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude rossa. Mista la Galassia Agnelli, bene Luxottica -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mista la Galassia Agnelli, che ha visto in rialzo Fiat Industrial (+0,77% a 8,515 euro), dopo l’upgrade a buy da parte di Goldman Sachs, e la holding Exor (+0,28% a 21,46 euro). In ribasso Fiat (-1,33% a 7,25euro) all’indomani delle dichiarazioni rilasciate a Zurigo dall’amministratore delegato del gruppo torinese, Sergio Marchionne: “Annunceremo presto l’intenzione di avere una singola leadership alla guida sia di Fiat sia di Chrysler”. Intanto il 26 luglio Fiat Spa presenterà i risultati semestrali, i primi che sentiranno l’effetto del consolidamento di Chrysler. I risultati finanziari di Fiat Industrial sono invece in calendario per il 25 luglio. Bene Luxottica (+0,94% a 22,47 euro), in scia alla promozione di Ubs. La banca d’affari svizzera ha infatti alzato il target price a 25,5 euro dai precedenti 23,5. La decisione è stata supportata dall’aumento medio del 4% sui ricavi stimati sul 2011-13, dall’aumento della raccomandazione sul titolo a buy da neutral, dalle prospettive di crescita del settore industriale e dalle riuscite operazioni di M&A.
Sotto tono Eni, in flessione dello 0,57% a quota 15,58. “Abbiamo chiuso ogni cooperazione con Eni”. Lo ha detto, secondo quanto riportato da Reuters, il primo ministro libico Al-Mahmoudi in una conferenza stampa a Tripoli. Al-Mahmoudi ha inoltre dichiarato inoltre che la Libia ha avviato trattative con alcune società russe, cinesi e statunitensi per portare avanti nuovi progetti. La decisione è una diretta conseguenza della partecipazione italiana ai bombardamenti Nato. Il titolo in Borsa sembra non risentire della notizia.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …