1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari chiude positiva, vola Mps in scia alla volatilità

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha chiuso in rialzo con l’indice FTSE Mib che ha guadagnato il 2,13% a 16.561,86 punti. Il countdown per il referendum costituzionale di domenica prossima è iniziato ed ha generato grande volatilità nel comparto bancario, con alcuni istituti alle prese con delicate operazioni di ricapitalizzazione e smaltimento dei crediti deteriorati.

In questo quadro Mps ha portato a casa un attivo del +17,45% terminando le negoziazioni odierne a 20,25 euro. Le prime 24 ore dal lancio del piano di conversione dei bond subordinati in equity hanno lasciato due notizie: l’adesione di Generali alla conversione e la grande incertezza che regna tra i piccoli risparmiatori. Il Leone triestino, avrebbe in mano circa 400 milioni di euro di bond del Monte, post conversione si troverebbe con una quota della banca senese di poco inferiore all’8 per cento. Ben comprate anche UBI Banca, +5,8% a 2,11 euro e UniCredit, +3,13% a 1,94 euro.

Sul fronte dei ribassi ha chiuso con la peggior performance Tenaris, -1,46% a 14,14 euro, seguito da Saipem, -1% a 0,387 euro. Il titolo dell’azienda guidata da Stefano Cao sconta le pressioni sul prezzo del petrolio derivanti dall’incertezza generata dall’attesa per il meeting Opec di domani a Vienna.