1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude poco mossa, in rialzo gli altri listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso poco mossa nel giorno in cui il Tesoro ha fatto il pieno nell’asta dei Bot. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,03% a 17.891 punti. Saipem è scivolata sul fondo del paniere principale con un ribasso del 3,55% a 30,44 euro. In attesa della due giorni di conti le vendite hanno prevalso sui titoli del Lingotto: Fiat Industrial ha mostrato un ribasso dell’1,95% a 9,565 euro, mentre Fiat ha lasciato sul parterre lo 0,64% a 4,69 euro. Il Monte dei Paschi è stato ancora il caso più seguito sul listino milanese: il titolo della banca senese ha chiuso ancora in positivo con un +1,95% a 0,266 euro. Nel resto del comparto bancario Ubi Banca ha ceduto lo 0,56% a 3,928 euro, Mediobanca lo 0,63% a 5,56 euro, Banco Popolare lo 0,19% a 1,56 euro, Intesa Sanpaolo lo 0,07% a 1,524 euro. Unicredit ha invece archiviato la seduta con un rialzo dello 0,59% a 4,786 euro. A2A ha indossato la maglia rosa per la seconda seduta consecutiva registrando un balzo del 4,52% a 0,501 euro.

Seduta positiva per le Borse europee, tranne che per Madrid. A Londra l’indice Ftse ha tagliato il traguardo con un +0,71% a 6339 punti, mentre a Francoforte il Dax ha guadagnato lo 0,20% a 7484 punti. Poco mossa Parigi, dove il Cac40 ha terminato con un progresso dello 0,13% a 3785 punti. Maglia nera d’Europa è però Madrid, che ha archiviato la seduta con un -0,34% a 8643 punti.