Piazza Affari chiude l'ottava in negativo

Inviato da Redazione il Ven, 24/11/2006 - 17:48
Seduta difficile per tutte le piazze mondiali, Milano compresa, depresse da un forte indebolimento del dollaro contro euro, con il rapporto tra le due valute giunte in giornata fin sopra quota 1,31. Sui mercati hanno così perso terreno le società legate all'export verso gli Stati Uniti, e sono scattate le prese di beneficio dopo i buoni rialzi delle ultime settimane. Sul listino italiano hanno quindi nettamente prevalso i segni meno, con il Mibtel che ha chiuso in calo dello 0,55% a 31231 punti e lo S&P/Mib che ha ceduto lo 0,61% a 40614 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA