1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rosso: pesano gli industriali, bene Finmeccanica -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso l’ultima seduta della settimana in ribasso. Dopo un avvio in rosso e una mattinata all’insegna dei rialzi, Piazza Affari si è portata in territorio negativo. A pesare sono stati i dati macro provenienti da altro Oceano che hanno mostrato un rallentamento della creazione dei posti di lavoro. Ad aprile negli Stati Uniti il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non farm payrolls) è risultato positivo per 115 mila unità. Il consensus era di un progresso di 160 mila unità. Migliore delle attese il dato sul tasso di disoccupazione a stelle e strisce, che si è attestato ad aprile all’8,1%. Gli analisti avevano previsto un dato in linea con il precedente pari all’8,2%. In particolare, l’accelerazione al ribasso a poco più di un’ora dalla chiusura degli scambi è attribuibile alla volontà degli operatori di lasciare le proprie posizioni aperte in vista degli importanti appuntamenti del weekend che vedranno Grecia e Francia alla prova delle elezioni. Sostanzialmente stabile lo spread Btp-Bund rimasto sotto quota 390 punti base. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib è arretrato dell’1,41% a 13.918 punti e il Ftse All Share ha ceduto l’1,48% a quota 14.957.