1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rosso ma lontano dai minimi grazie a Eni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura in rosso per Piazza Affari, ma lontano dai minimi di sessione, grazie al colpo di reni finale del titolo Eni, la blue chip milanese più pesante in termini di capitalizzazione, scattata in avanti sia per una serie di indiscrezioni che l’anno chiamata in causa in prima persona, sia per la ripresa del settore petrolifero a livello internazionale in corrispondenza della chiusura delle negoziazioni sui mercati europei. In Italia, il Mibtel ha ceduto sul campo lo 0,64% a 28.636 punti, mentre l’S&P/Mib è sceso dello 0,42% a 37.358 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …