Piazza Affari chiude in rosso: lettera sui petroliferi

Inviato da Redazione il Ven, 17/11/2006 - 17:54
Quotazione: ERG
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: TENARIS
Chiusura settimanale in territorio negativo per gli indici milanesi con il Mibtel che termina l'ottava in flessione dello 0,51% a 31188 punti, mentre lo S&P ha contenuto le perdite allo 0,41% chiudendo a quota 40649 punti. A livello settoriale vendite diffuse per i titoli del comparto energetico, che ha risentito della pesante flessione registrata dal prezzo del greggio sceso sui minimi dell'ultimo anno in area 55,20 dollari al barile. Male Eni -1,59%, Saipem -3,94%, Erg -4,03%, Saras -2,5% e Tenaris -3,98%. Ottima chiusura per Alitalia che chiude a +4,6% a quota 0,8655 euro. Il titolo è stato oggetto di forti movimenti speculativi sulle ipotesi di possibili alleanze con compagnie aree dell'estremo oriente. Bene Lottomatica che balza del 3,5% a 29,6 euro dopo la promozione giunta dagli analisti della Ubs mentre le vendite hanno colpito Cattolica: il titolo della società assicurativa ha chiuso in ribasso del 5,15% a quota 43,5 euro dopo la delusione legata al tramonto del progetto di fusione con Popolare Verona e Novara. Vendite infine anche per Fiat: il titolo del Lingotto chiude in ribasso del 2,7% a 14,54 euro in linea con il settore di riferimento europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA
edgard72 scrive...
pone scrive...
pone scrive...
Hordeum scrive...
 

ERG

erg