1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, nuovo scivolone di FonSai. Positivi i titoli Fiat -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha trascorso una seduta volatile perdendo terreno nel finale di seduta in scia ad alcune indiscrezioni, smentite ufficialmente, circa la perplessità di Angela Merkel sul rafforzamento dell’ESM deciso durante il Consiglio europeo della scorsa settimana. Dopo un inizio cauto, il listino milanese aveva accelerato al rialzo in scia alla forte domanda registrata nell’asta di titoli di Stato spagnoli a breve scadenza. Madrid ha allocato titoli governativi a 12 mesi per 3,443 miliardi di euro al rendimento medio del 4,05% dal 5,022% della precedente asta di titoli con analoga durata. Collocati anche titoli a 18 mesi per 1,498 miliardi con rendimento medio pari al 4,226% dal 5,159% della precedente asta. Inoltre, l’indice tedesco Zew sulle aspettative economiche a dicembre si è attestato a -53,8 punti mentre gli analisti indicavano -55,8 punti. Sul fronte obbligazionario lo spread Btp-Bund ha viaggiato sopra quota 460 punti base e, secondo quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, la Bce ha acquistato oggi titoli di Stato italiani. In questo a Piazza Affari il Ftse Mib ha ceduto lo 0,31% a 14.851 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,24% a quota 15.625.