Piazza Affari chiude in ribasso in attesa della Yellen, debole Snam -2

QUOTAZIONI Snam
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel è avanzata dello 0,34% a 4,10 euro con gli analisti di Deutsche Bank che hanno analizzato il piano industriale che prevede investimenti da 25,7 miliardi di euro previsto entro il 2018 e un tasso di crescita annuo dell’utile netto del 10%. Tuttavia gli esperti vedono un rischio su questi utili nel caso in cui il management non riesca a portare a termine il programma di acquisto delle minority in corso.

Il piano è quello di investire 9,7 miliardi di euro tra acquisto delle minoranze e acquisizioni, finanziato da 6 miliardi di cessioni e free cash flow. A detta di Deutsche Bank questa è una strategia interessante ma non facile da portare avanti. Non si è arrestato il trend ribassista di Pirelli che ha lasciato sul parterre il 2,11% a 11,11 euro.

Debole Snam (-0,62% a 4,174 euro) dopo la presentazione del piano strategico 2014.2017 da cui è emerso un piano di investimenti in Italia nel quadriennio da 6 miliardi di euro, di cui 1,3 miliardi nel 2014. Il piano prevede un incremento della lunghezza della rete di trasporto di circa 1.000 km e un incremento della potenza installata nelle centrali di compressione di circa 130 megawatt.

Yoox è rimbalzata dopo la deludente performance di ieri. Il titolo, dopo aver lasciato sul parterre oltre 3 punti percentuali, oggi è salito dello 0,21% a 28,19 euro. Ieri a pesare sull’andamento di Yoox il taglio delle stime sui margini per il 2014 e il 2015 deciso dalla concorrente britannica Asos, che ha inoltre visto la crescita dei ricavi rallentare a +26% nei primi due mesi del 2014 rispetto al +38% medio degli ultimi quattro mesi del 2013.

Commenti dei Lettori
News Correlate
PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Snam: Blackrock detiene partecipazione indiretta al 5,006% tramite strumenti finanziari

Blackrock detiene il 5,006% di Snam a titolo di partecipazione indiretta attraverso strumenti finanziari e aggregate. Nel dettaglio, il 4,922% della partecipazione assegna al fondo statunitense diritti di voto riferibili ad azioni, lo 0,044% rappresenta una partecipazione potenziale detenuta tramite 15 società di gestione del risparmio controllate. Il restante 0,040% riguarda altre posizioni lunghe con […]

COLLOCAMENTO BOND

Snam: collocato bond equity linked da 400 milioni di euro al 2022

Snam ha annunciato di aver collocato il prestito obbligazionario “equity linked” per un importo nominale di 400 milioni di euro con durata di cinque anni. I bond sono stati emessi alla pari e non matureranno interessi. Il prezzo di conversione iniziale è stato fissato 4,8453 euro, che rappresenta un premio del 26% sopra il prezzo […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari piatta in attesa della Bce. Male banche e utility, corre Ferrari

Mercati contrassegnati ancora da una certa dose di debolezza in Europa, mentre cresce l’attesa per la riunione della Banca Centrale Europea in agenda giovedì. Mario Draghi sarà chiamato a dover gestire i delicati equilibri all’interno del suo board, in particolar modo verso le crescenti pressioni che vertono su una riduzione degli stimoli quantitativi all’economia facendo […]

EMISSIONE BOND

Snam: lanciato bond a 5 anni per 300 milioni di euro

Snam oggi ha lanciato un’emissione obbligazionaria a tasso variabile, sotto forma di private placement, per un ammontare di 300 milioni di euro, durata 5 anni e cedola variabile pari a Euribor 3 mesi più 0,60%. “Con l’emissione odierna Snam prosegue nel percorso di ottimizzazione della struttura del debito e di continuo miglioramento del costo del […]