1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, grande attesa per le parole di Bernanke -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in ribasso, con il Ftse Mib che si è mantenuto sopra i 20.000 punti. Il Parlamento ellenico ha confermato la fiducia al premier Papandreou con 155 a favore e 143 contrari. Un passo cruciale per evitare la crisi politica e il default, ma non ancora sufficiente per ottenere la quinta tranche di aiuti da 12 miliardi di euro. La partita più importante, infatti, si giocherà all’inizio della settimana prossima quando il Governo dovrà approvare il nuovo piano di austerity. L’attesa di oggi è però tutta rivolta Oltreoceano: questa sera la Fed, che dovrebbe confermare i tassi nel range 0-0,25%, potrebbe fornire indicazioni sulla fine del QE2. Al momento le possibilità che ci sia un’estensione del QE2 oltre il 30 giugno, secondo la maggior parte degli economisti, sono molto basse. Un sondaggio condotto da Bloomberg News mette in evidenza come il 69% degli intervistati non creda in un QE atto terzo. Una percentuale maggiore, pari a circa il 79%, ritiene, invece possibile il mantenimento dell’attuale livello di asset in portafoglio fino a fine 2011. Nell’attesa a Piazza Affari il Ftse Mib ha ceduto lo 0,44% a 20.014 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,49% a quota 20.728.

FonSai maglia nera del paniere principale con un ribasso del 4,22% a 4,45 euro. Questa sera si terranno i Cda di FonSai e Milano Assicurazione per approvare i termini degli aumenti di capitale rispettivamente da 450 milioni di euro e da 350 milioni. E gli analisti hanno già cominciato a calcolare con quale sconto saranno emesse le nuove azioni. Per quanto riguarda FonSai, le indiscrezioni parlano di uno sconto compreso tra il 30% e il 40% rispetto agli attuali prezzi di Borsa (oggi intorno ai 4,50 euro). Un valore decisamente inferiore rispetto ai corsi azionari di inizio anno, quando il titolo della compagnia assicurativa viaggiava intorno ai 7 euro. Vendite anche su Mediaset (-2,23% a 3,326 euro) dopo il downgrade da parte di Barclays, che ha abbassato la raccomandazione sul gruppo di Cologno Monzese a equal weight dal precedente overweight.