1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, Fiat maglia nera nel giorno della svolta -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue la debolezza del comparto bancario: Unicredit ha ceduto l’1,89% a 1,97 euro, Intesa Sanpaolo l’1,03% a 2,41 euro, Ubi Banca l’1,10% a 7,20 euro, Banco Popolare lo 0,98% a 4,81 euro, Popolare di Milano l’1,52% a 3,72 euro. In controtendenza il Monte dei Paschi che ha chiuso in rialzo dello 0,87% a 1,04 euro. Ancora male il titolo Ansaldo che ha lasciato sul parterre l’1,94% a 9,60 euro. Campari (+1,40% a 4,347 euro) ha proseguito il rafforzamento negli Stati Uniti e nei principali mercati internazionali. Il gruppo italiano del beverage ha acquistato i brand Carolans, Frangelico e Irish Mist per 129 milioni di euro. L’enterprise value dell’operazione è pari a 128,2 milioni di euro e corrisponde a 7,5 volte l’Ebitda proforma del 2009. Il closing dell’operazione è previsto per il prossimo 1 ottobre e il corrispettivo sarà pagato in contanti.

Luxottica regina del paniere principale con un progresso dell’1,82% a 20,12 euro. In occasione del 3D Enternaiment Summit di Los Angeles Oakley, controllata statunitense di Luxottica, ha presentato una linea di occhiali 3D con lenti graduate. Il nuovo prodotto sarà commercializzato prima della fine dell’anno. Una notizia che ha portato questa mattina gli analisti di BofA Merrill Lynch a promuovere il titolo Luxottica a buy da neutral, portando il target price a 23 euro dal precedente 21,6 euro. Buona performance anche di Lottomatica (+1,39% a 11,64 euro). Il gruppo del Lotto italiano si è aggiudicato, attraverso il consorzio Northstar Lottery Group, un contratto per la gestione della lotteria dello Stato dell’Illinois. Il contratto ha durata decennale e il closing è previsto nelle prossime settimane. Secondo le stime del governatore dell’Illinois, i proventi della lotteria statale dovrebbero crescere del 10,6% nell’arco di cinque anni, per un totale di 4,8 miliardi.