1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, deboli le altre borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in rosso la prima seduta dopo il declassamento di Fitch giunto venerdì a mercati chiusi. A Piazza Affari il Ftse Mib è sceso dello 0,69% a 16.091,98 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a quota 17.108,28 in calo dello 0,65%. Debole il comparto bancario. Societe Generale ha deciso di rivedere molti dei target price fissato sui titoli dei maggiori istituti di credito italiani. Nel dettaglio, il broker francese ha abbassato il prezzo obiettivo su Intesa Sanpaolo a 1,15 da 1,25 con rating sell (-0,71% a 1,255 euro), su Unicredit a 4 da 4,5 euro con rating hold (-1,21% a 3,904 euro), su Ubi Banca a 3,60 da 4,10 euro con rating hold (-1,02% a 3,48 euro), su Banco Popolare a 1,2 da 1,6 euro con rating hold (-3,12% a 1,148 euro) e su Monte dei Paschi di Siena a 0,15 da 0,18 euro con rating sell, il cui titolo però ha chiuso in controtendenza in rialzo dell’1,33% a 0,2138 euro. Chiusura in rosso per Impregilo (-0,30% a 3,988 euro). La promozione di Deutsche Bank su Fiat Industrial ha rinvigorito tutta la Galassia Agnelli: in rialzo dello 0,32% a 9,30 euro Fiat Industrial, del 3,25% a 4,57 euro Fiat Spa e del 2,37% a 22,50 euro la holding Exor. Ottime performance anche per Saipem (+2,27% a 22,09 euro). Profondo rosso per Atlantia (-3,45% a 12,30 euro).

Incipit di ottava all’insegna della prudenza per gli altri listini europei. A Madrid l’Ibex ha terminato in rosso dello 0,85% portandosi a 8.554,4 punti, il Cac40 ha evidenziato un -0,1% fermandosi a 3.836,27 e il Dax ha chiuso in parità (-0,03%) a 7.984,29. Lieve segno più per il Ftse100, salito dello 0,31% a 6.503,63.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Germania in primo piano. L’agenda macro di oggi prevede l’indice IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici. Per quanto riguarda la Gran Bretagna, invece, attenzione al dato relativo il fabbisogno del settore pubblico mentre mezz’ora…

CALCIO

Juventus: acquisizione definitiva del calciatore Juan Cuadrado

La Juventus, che ieri si è laureata Campione d’Italia per il sesto anno consecutivo, ha emesso una nota per annunciare che “a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali”, è scattato l’obbligo di acquisto a titolo definitivo da…

COMMODITY

Oro: tensioni politiche spingono i prezzi ai massimi da fine aprile

Rialzo di mezzo punto percentuale per il future con consegna giugno sull’oro, in aumento a 1.259,9 dollari l’oncia. I prezzi, sui massimi da tre settimane, capitalizzano la crescita della volatilità sulle piazze finanziarie e le tensioni in arrivo da…

COLLOCAMENTO AZIONI

Emak: Yama avvia un collocamento sul 10% del capitale

Yama Spa, azionista di maggioranza di Emak con il 75,185% del capitale, ha avviato la cessione di massime 16,4 milioni di azioni, corrispondenti a circa il 10% del totale. Il collocamento verrà realizzato attraverso una procedura di accelerated book …