1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, crolla STM. Grande attesa per vertice Ue -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

STM è crollata con un -7,42% a 5,05 euro dopo aver archiviato il terzo trimestre con un utile netto pari a 71 milioni di dollari rispetto ai 198 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. In calo anche i ricavi che si sono attestati a 2,44 miliardi di dollari contro i 2,66 miliardi di un anno fa. Vendite sul comparto bancario: Unicredit ha ceduto il 3,40% a 0,866 euro, Banco Popolare il 2,43% a 1,163 euro, Intesa SanPaolo l’1,47% a 1,273 euro, Ubi Banca l’1,34% a 2,95 euro, Monte dei Paschi l’1,04% a 0,36 euro, Popolare di Milano lo 0,49% a 1,638 euro. Lottomatica ha svettato sul paniere principale con un balzo del 5,30% a 13,90 euro. Le quotazioni hanno beneficiato di un report di Credit Suisse che ha alzato il prezzo obiettivo a 17,40 euro da 16,50 euro, confermando la raccomandazione outperform. Il broker elvetico ha alzato le stime di eps del 4-6% e per il periodo 2012-2013 ha incrementato le previsioni sul dividendo del 24-33%. Buona performance anche di Fiat Industrial (+2,22% a 6,20 euro) che ieri aveva guadagnato quasi 6 punti percentuali.