1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, crolla STM. Grande attesa per vertice Ue -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in territorio negativo dopo l’avvio in ribasso di Wall Street. I mercati hanno pagato il crollo della fiducia dei consumatori Usa di ottobre, scesa a 39,8 punti dai precedenti 45,4 punti. Un dato ben al di sotto delle attese degli analisti che indicavano un lieve miglioramento a 46 punti. Ad alimentare le tensioni la cancellazione dell’Ecofin che doveva tenersi domani prima del supervertice dei leader di governo della zona euro. Ed è proprio l’attesa per il summit Ue ad essere sotto i riflettori degli investitori. Il vertice dovrebbe fornire i dettagli del piano di ricapitalizzazione del sistema bancario e mettere a punto le modalità di potenziamento del Fondo salva-Stati (EFSF). L’Unione Europa, attraverso le parole del portavoce del presidente José Manuel Barroso, ha dichiarato di essere in attesa della lettera del Governo italiano contenente misure specifiche per rilanciare la crescita. Nella maggioranza sono ancora in corso le trattative sulla necessità di mettere mano al sistema previdenziale. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib ha ceduto l’1,06% a 16.060 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,94% a quota 16.875.