1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in ribasso, contrastato il comparto bancario. Vendite su Fiat -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha accelerato al ribasso sul finale di seduta dopo l’avvertimento di Standard & Poor’s. L’agenzia di rating ha dichiarato che la recessione nell’Eurozona nel 2012 sarà più profonda di quanto previsto ed anche i Paesi come Germania, Austria, Olanda e Finlandia saranno vulnerabili. In Italia la manovra del governo Monti ha ottenuto la fiducia alla Camera e la prossima settimana sbarcherà al Senato per avere il via libera entro le festività natalizie. Dopo una discesa in mattinata, lo spread Btp-Bund è ritornata sopra quota 470 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,38% a 14.572 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,39% a quota 15.287.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo sotto la parità in chiusura

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana sotto la parità, dopo la chiusura in calo di Wall Street. La seduta è stata archiviata con l’indice Nikkei che è …