1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo l’ultima seduta di un anno da dimenticare -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bene il comparto bancario ad eccezione di Bper che è scivolata nelle ultime posizioni del paniere principale con un ribasso dello 0,72% a 5,53 euro. Positivi gli altri titoli del settore: Monte dei Paschi ha guadagnato lo 0,76% a 0,251 euro, Popolare di Milano l’1,59% a 0,306 euro, Banco Popolare il 2,35% a 1 euro, Ubi Banca lo 0,89% a 3,166 euro, Intesa SanPaolo lo 0,15% a 1,294 euro, Unicredit lo 0,16% a 6,42 euro. “Guardiamo a questo importante asset senza pregiudizi. Potremmo immaginare un disinvestimento, a patto di poterlo valorizzare al meglio”. Così Paolo Scaroni, amministratore delegato di Eni, parlando di Snam Rete Gas in un’intervista rilasciata questa mattina a Il Sole 24 Ore. Le parole di Scaroni non hanno eccessivamente scaldato il titolo Snam che però ha strappato un progresso dello 0,12% a 3,402 euro. Decisamente meglio Eni che ha guadagnato l’1,46% a 16,01 euro.