1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo l’ultima seduta di un anno da dimenticare -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo, accelerando nel finale, l’ultima seduta dell’anno. Il 2011 non è stato però un anno da ricordare per Piazza Affari, con l’indice Ftse Mib che da inizio anno ha perso oltre il 25% del suo valore. Per una volta sono arrivate parole rassicuranti da Berlino. Wolfgang Schaeuble, ministro delle Finanze tedesco, ha infatti dichiarato che nell’arco dei prossimi 12 mesi si attende una stabilizzazione della crisi del debito ritenendo al momento che è da escludere l’ipotesi di una disgregazione dell’area euro. Sul mercato obbligazionario è rimasto elevato il differenziale di rendimento tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco. Lo spread Btp-Bund si è infatti attestato a 525 punti base e il rendimento del bond decennale al 7,07%. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha guadagnato l’1,22% a 15.089 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dell’1,17% a quota 15.850.