1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo, miste le altre borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano archivia la seduta odierna in rialzo, riducendo in parte i guadagni maturati nella giornata, in attesa di notizie sul fiscal cliff Usa. A Piazza Affari il Ftse Mib è avanzato dello 0,46% a 16.408,28 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a quota 17.313,84 in rialzo dello 0,45%. Brillanti performance per il comparto bancario: in progresso del 2,79% a 0,2245 euro Monte dei Paschi, del 2,35% a 1,264 euro Banco Popolare, del 2,70% a 0,456 euro Popolare di Milano, dell’1,39% a 1,313 euro Intesa Sanpaolo, dell’1,43% a 4,668 euro Mediobanca, dell’1,56% a 3,518 euro Ubi Banca e dello 0,48% a 3,738 euro Unicredit. Sulla parità Eni che ha archiviato gli scambi in rialzo dello 0,05% a 18,54 euro. In luce anche Diasorin (+2,07% a 30,61 euro), Enel (+0,50% a 3,186 euro) e Telecom Italia (+0,22% a 0,687 euro). Tra i peggiori si annoverano Parmalat, in calo dello 0,34% a 1,765 euro, e Luxottica, giù dell’1,28% a 30,95 euro. Fuori dal paniere principale ha svettato Gemina in rialzo di oltre il 30%. Chiusura contrastata per le altre principali piazze finanziarie del Vecchio continente. Nella prima seduta post-natalizia il Dax ha guadagnato lo 0,1% a 7.643,84 punti, invariato il Ftse 100 a 5.954,77 punti (+0,01%). Andamento a due velocità per Borse di Parigi e quella di Madrid che hanno segnato rispettivamente un +0,55% a 3.672,7 e -0,02% a 8.297,5.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Governo: domani Gentiloni incontra premier canadese Trudeau

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, riceverà domani, martedì 30 maggio alle ore 12 a Villa Madama, il premier canadese, Justin Trudeau. Dopo l’incontro è prevista una conferenza stampa. E’ quanto si apprende da una nota di Palazzo Chigi. …

Ovs: Wellington Management group sale al 5,006% (Consob)

Il fondo Wellington Management group LLP ha incrementato la propria partecipazione nel gruppo italiano Ovs, portandola al 5,006%. La partecipazione è detenuta in regime di proprietà indiretta attraverso società di gestione non discrezionale del rispa…

PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Prysmian: Norges Bank lima partecipazioni al 4,175% (Consob)

Norges Bank ha limato la propria partecipazione nel gruppo italiano Prysmian, riducendola al 4,175% (diretta proprietà) dal precedente 5,135% (risalente all’ultimo aggiornamento del 22 maggio 2017).
L’operazione si riferisce al 24 maggio scorso ed …