Piazza Affari chiude in rialzo, Mediobanca ben comprata. Generali tira il freno -1-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 07/06/2012 - 17:42
La Borsa di Milano ha chiuso positiva ma lontano dai massimi di seduta toccati a 13.702 punti. Ben Bernanke ha dichiarato che la Fed è pronta a proteggere il sistema finanziario e l'economia Usa nel caso in cui le tensioni in arrivo dall'Europa dovessero aumentare. Angela Merkel ha provato ad uscire dall'accerchiamento dei leader Ue dichiarando che la Germania è pronta ad appoggiare l'utilizzo degli strumenti attualmente a disposizione dell'area euro per fronteggiare la crisi. Sul fronte orientale, la Banca centrale di Pechino ha annunciato di aver ridotto il tasso sui depositi di 25 punti base al 3,25%. Si tratta del primo taglio del costo del denaro dal 2008 e la decisione sarà effettiva da domani. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,88% a 13.545 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dello 0,89% a quota 14.496.
COMMENTA LA NOTIZIA