1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo ma perde slancio nel finale di seduta -2-

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le parole di Sergio Marchionne hanno fatto volare il titolo Fiat in testa al paniere principale con un rialzo del 3,19% a 11,32 euro. Intervenendo al Salone dell’Auto di Parigi, il Ceo del Lingotto ha dichiarato che “il terzo trimestre si chiuderà con conti superiori alle attese” e, di conseguenza, “alzeremo i target”. Sul futuro della neonata Fiat Industrial, il top manager ha ribadito di “essere aperto a tutte le partnership strategiche che permettano di rafforzare il business”. Nuova importante commessa per Finmeccanica (+0,64% a 8,71 euro). Il gruppo guidato da Pierfrancesco Guarguaglini, attraverso la controllata AnsaldoBreda, e Bombardier hanno sottoscritto con Trenitalia il contratto per la fornitura di 50 treni Alta Velocità del valore di 1,54 miliardi di euro. La quota di competenza per AnsaldoBreda, che partecipa al consorzio con il 60%, ammonta a circa 900 milioni di euro.

Lottomatica ha guadagnato il 2,46% a 11,24 euro spinta dal giudizio di Credit Suisse che ha avviato la copertura sul titolo con outperform e target price di 14,52 euro, che rappresenta un potenziale di upside di circa il 19%. “Lottomatica offre una serie di fattori che rappresentano un mix allettante: free cash flow stabile, opportunità di crescita e un prezzo più basso rispetto ai principali competitor”, ha scritto il broker svizzero nella nota odierna. Il Credit Suisse ha inoltre rivisto le sue stime sui risultati di Telecom Italia (-0,77% a 1,025 euro), pur confermando la raccomandazione outperform con prezzo obiettivo a 1,20 euro. Il broker prevede che nel terzo trimestre 2010 il business della telefonia mobile a livello nazionale rimarrà stabile. Discorso diverso per l’Ebitda che, a detta degli analisti della banca svizzera, sarà invece superiore al consensus nel 2010 e nel 2011.