1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo ma lontano dai massimi intraday, acquisti sostenuti sulle banche -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo trascinata dalla ritrovata vena del comparto bancario. Il quadro di fondo resta però molto incerto, con la Grecia e la Spagna costantemente monitorate dagli operatori. A sostenere le quotazioni le indiscrezioni circolate nel fine settimana, secondo cui i leader europei starebbero lavorando a un piano per salvare l’euro attraverso la costituzione di un fondo salva-banche. Indiscrezione smentita dal portavoce Ue: non esiste un piano segreto ma si sta lavorando ad una road map per rafforzare e approfondire l’unione monetaria. Ma i mercati cominciano a notare che qualcosa inizia a muoversi in una settimana che sarà dominata dalle riunioni delle Banche centrali. Un’altra notizia apprezzata dagli investitori è stato il passaggio dell’esame della Troika da parte del Portogallo. Gli ordini alle impresa Usa di maggio, scesi peggio delle attese dello 0,6%, hanno invece affievolito gli indici americani. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib ha guadagnato l’1,19% a 12.891 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dell’1% a quota 13.817.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …