1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo, Ftse Mib sopra 15.000 punti. Bene le banche, FonSai maglia nera -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Positivo il comparto bancario: Popolare di Milano ha guadagnato il 5,08% a 0,318 euro, Intesa SanPaolo il 2,53% a 1,339 euro, Monte dei Paschi il 3,05% a 0,26 euro, Banco Popolare l’1,64% a 1,054 euro, Ubi Banca il 2,25% a 3,366 euro, Unicredit l’1,06% a 0,715 euro. Bene i titoli del Lingotto: Fiat Industrial ha mostrato un progresso del 2,58% a 6,55 euro, Fiat Spa è avanzata del 2,54% a 3,64 euro. Positiva la galassia Eni. Il colosso guidato da Paolo Scaroni, che a mostrato un rialzo dell’1,30% a 15,57 euro, ha perfezionato l’accordo sottoscritto con la relativo alla cessione della partecipazione pari all’89% detenuta nel gasdotto TAG. Fondiaria-Sai (-3,51% a 0,70 euro) ha indossato la maglia nera mentre si fa sempre più concreta l’ipotesi di un aumento di capitale. Stando ad alcune indiscrezioni di stampa, la ricapitalizzazione ammonterebbe fino a un massimo di 750 milioni di euro. La situazione sarà più chiara domani quando si riunirà il Cda della compagnia assicurativa, chiamato a prendere delle decisioni volte al miglioramento del margine di solvibilità.